DETTAGLIO

Rancate, MODEM EVENTO sulla mobilità nel Mendrisiotto, Grotto Cercera

Giovedì, 12 Novembre 2015

Nuovo appuntamento con MODEM, la trasmissione della RSI - Rete Uno 'che va tra la gente'! 

La CORSI vi invita a partecipare alla serata sul tema

LA MOMO-BILITÀ
La vita e lo sviluppo del Mendrisiotto, regione soffocata dal traffico

Rancate 
giovedì 12 novembre 
ore 20.15 
Grotto Cercera

Tra gli ospiti della serata:
Claudio Zali, Consigliere  di Stato, direttore del Dipartimento del territorio
Bettina Stark, direttrice Ente regionale sviluppo del Mendrisiotto e Basso Ceresio
Mauro Carobbio, presidente Commissione regionale dei trasporti
Ivo Durisch, deputato al Gran Consiglio, coordinatore Cittadini per il territorio
Marco Fioroni, direttore della filiale di Bellinzona dell’Ustra, l’Ufficio strade nazionali

Traffico, trasporti, mobilità. Termini che evocano crescita e sviluppo. Nel Mendrisiotto sono invece sinonimi di code, ingorghi, inquinamento, malattie, costi sanitari. In una regione con le più alte concentrazioni d’ozono d’estate, ossidi d’azoto e polveri sottili d’inverno. Su un territorio ristretto e pregiato, che soffre più di altri per lo sviluppo repentino e disordinato di casette, palazzi, industrie, centri commerciali, strade, autostrade, svincoli, parcheggi autorizzati e selvaggi.

Una vera sfida per comuni, cantone, confederazione. Un banco di prova per la Commissione regionale dei trasporti, per il Dipartimento del territorio chiamati a rimettere ordine, a ricreare le condizioni necessarie per avviare quello sviluppo sostenibile che è sulla bocca di tutti, ma che pochi – finora – hanno reso possibile.

Vi è oggi una consapevolezza crescente che la promozione e la tutela del territorio nelle sue componenti fondamentali deve passare da misure pianificatorie, ambientali e infrastrutturali incisive: nel campo della mobilità intermodale, del trasporto pubblico, dei generatori di traffico, della pianificazione territoriale, della riqualifica urbanistica. Nell’ottica di una condivisa sostenibilità ambientale, economica e sociale. In altre parole, per una migliore qualità di vita.

La serata-dibattito sarà aperta al pubblico, con entrata libera, e con un rinfresco finale.
Una sintesi del dibattito sarà diffusa venerdì 13 novembre dalle ore 8.15 su Rete Uno e potrà essere riascoltata o scaricata all’indirizzo: rsi.ch/modem

L