DETTAGLIO

Lugano, dibattito 'Satira e giornalismo dopo l'attacco a Charlie Hebdo', USI

Martedì, 31 Marzo 2015

La CORSI è lieta di segnalare la serata organizzata da ATG e Reporters sans Frontières sul tema

Satira e giornalismo dopo l'attacco a Charlie Hebdo. Certezze e questioni aperte del diritto di espressione. 

MARTEDÌ 31 MARZO
ORE 20.30
USI (AULA A11, PALAZZO ROSSO, CAMPUS DI LUGANO, VIA G.BUFFI 13)

Proiezione del documentario "Caricaturistes: fantassins de la démocratie" cui seguirà una discussione con Bertil Cottier, professore di diritto dei media all'USI, Enrico Morresi, giornalista e già presidente della Fondazione del Consiglio svizzero della Stampa e Gérard Tschopp, presidente della sezione svizzera di Reporters sans Frontières e già direttore della Radio Suisse Romande. Modera: Ruben Rossello, presidente ATG.

L'Associazione Ticinese dei Giornalisti e Reporter sans Frontières organizzano una serata di aggiornamento e dibattito sul diritto di espressione alla luce dei gravi fatti di Parigi. La grande reazione popolare e la condanna unanime dopo la strage nella redazione di Charlie Hebdo sono state la risposta spontanea a chi ha brutalmente messo in discussione il diritto di espressione, uno dei pilastri delle società democratiche. Ciò non toglie che attorno all'opportunità e alla liceità di pubblicare alcune tra le vignette satiriche sia poi sorto un importante dibattito. Alcuni tra i più importanti e autorevoli giornali internazionali hanno scelto di non ripubblicare le vignette contestate. Quali problemi giuridici e deontologici pone la satira ? tra quali certezze e quali limiti si muove  il diritto di espressione ?

Entrata libera. Non mancate!

Maggiori informazioni sul sito dell' ATG 

25 Marzo 2015

Locandina / invito